venerdì 15 febbraio 2013

Rifatte senza glutine: minicrumble di banane

Sempre per il rotto della cuffia..ma ci sono riuscita!
Complice un sereno pomeriggio di San Valentino e la neve che copre l'erba del giardino...mi sono cimentata nella ricetta di una celiacaperamore che fa da appuntamento per le Rifatte Senza glutine di febbraio. Una dolce creazione che mi ha riempito la casa di uno splendido profumo di cannella e mi ha costretto a chiudere i gatti fuori dalla cucina, per tenerli lontani dalla panna :)
Eccoci qui allora...pronti con ricetta e foto!



Il crumble è un dolce tradizionale inglese nel quale le mele a pezzetti, aromatizzate alla cannella, vengono cotte in forno coperte da dei "bricioloni"; infatti crumble in inglese significa briciola.
La versione più conosciuta è quella di mele, ma si può dare sfogo alla fantasia con qualsiasi tipo di frutta (come le banane di questa ricetta) o addirittura osare con preparazioni salate utilizzando la verdura al posto della frutta.
Il crumble  va servito tiepido e si sposa perfettamente con il gelato alla vaniglia o della panna montata, meglio se senza zucchero.


Attenzione!
Prima di usare gli ingredienti previsti dalle ricette, verificate SEMPRE il prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia e fare attenzione alle contaminazioni durante la preparazione, la cottura e la presentazione.

 


INGREDIENTI
(per 8 minicrumbles)

Per la base:
- 300 gr di farina senza glutine (io ho utilizzato la seconda versione del mix di farine naturali che trovate qui)
- 2 tuorli più 1 uovo intero
- 100 gr di zucchero
- 100 gr di burro
- 2 cucchiai di latte
- 1/2 cucchiaino di lievito

Per il ripieno:
- 3 banane
- 3 cucchiai di zucchero
- 1 cucchiaio di cannella in polvere
- circa 20 pinoli
- il succo di 1 limone  

Per il crumble:
- 1 bicchiere di farina senza glutine (vedi sopra)
- 1 bicchiere di zucchero
- 50 gr di burro
- 2 cucchiai di cannella

Necessario: 8 pirottini medi adatti alla cottura in forno

Preparare la frolla mettendo nell'ordine burro, zucchero, uova, farina e lievito setacciato.Non lavorate troppo la pasta e nel caso l'impasto risultasse troppo secco, come spesso capita con le farine senza glutine, aiutatevi con qualche cucchiaio di latte.
Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela a riposare in frigo per almeno mezz'ora.
Nel frattempo preparate il ripieno mettendo a marinare nel succo di limone le banane tagliate a pezzetti con la cannella.


Una volta pronta la frolla, stendetene uno strato alto circa 1 cm sul fondo del pirottino e lasciando i bordi abbastanza alti, come delle piccole crostatine.
Riempire con un cucchiaio di banane marinate e aggiungere 3/4 pinoli per ogni pirottino.
Preparare il crumble sciogliendo il burro in un pentolino a fuoco molto basso e aggiungendovi poi la farina e lo zucchero con la cannella. Mescolare in continuazione finchè non si formano delle grosse briciole...i crumbles :). Togliere dal fuoco e lavorare con una forchetta fino a farlo diventare della consistenza del pane grattugiato.
Ricoprire con questo composto  i dolcetti preparati e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.


Servire tiepidi accompagnandoli con della panna montata non zuccherata o con del gelato alla vaniglia.
Arrivederci al prossimo mese con la ricetta di Fabiana!

 
 
 
 
La prossima ricetta delle Rifatte per il 15 febbraio
 
 

16 commenti:

  1. Erika complimenti anche a te....e viva le rifatte!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evviva!felicità anche fra gli assaggiatori :)))

      Elimina
  2. bellissimo post e bellissime fotografie

    accompagnato dalla panna poi doveva esere meraviglioso!

    grazie Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a voi..sono fiera di essere una rifatta!

      Elimina
  3. Anche io sono rimasta colpita da quel bel tortino affiancato da una soffice nuvola di panna, brava

    RispondiElimina
  4. mamma mia che meraviglia... sembrano una nuvola di sofficità

    e la panna poi!

    'bboni

    RispondiElimina
  5. Ma che bella proposta! Io gradisco molto il tuo suggerimento di gelato alla vaniglia...
    Complimenti e alla prossima!
    Ellen

    RispondiElimina
  6. Pure la panna!!!???? Eeeh ma ci trattiamo troooopppo bene!!! Grazie x il bellissimo remake ;)

    RispondiElimina
  7. crumble e panna!!! Meraviglia delle meraviglie!!! Complimenti davvero!!! Ciao Jè

    RispondiElimina
  8. ottime davvero con la panna ...cannella e panna sono una accoppiata vincente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che buono..e che profumoooooooo :)

      Elimina
  9. Ciao Erika, bella bella anche la tua versione! Alla prossima, intanto mi metto tra i followers ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!il problema è che ce li siamo mangiati tutti :)
      alla prossima!

      Elimina
  10. Adagio veneziano...

    Chi magna solo..muor da solo....

    RispondiElimina