giovedì 15 novembre 2012

Rifatte senza glutine: blinis alla zucca,farina di ceci e ricotta.




Proprio questa settimana dovevo rompere la macchina fotografica..proprio questa..la settimana della ricetta di Oxana!
Certo che anche avendola avuta, mai e poi mai sarei potuta arrivare a raggiungere la bellezza delle sue foto..guardate con i vostri occhi che splendore il suo blog Pane e miele.
La ricetta delle Rifatte di questo mese sono i blinis alla zucca,farina di ceci e ricotta, un modo gustoso e colorato di gustarli dolci per colazione.
I blinis appartengono alla cucina russa  e venivano preparati in occasione della fine dell'inverno perchè con la loro forma piccola e rotonda ricordavano e festeggiavano il ritorno del sole.E quale modo migliore per farlo se non con questo bellissimo giallo zucca!
Piccole crespelle gonfie dall'aspetto simile ai pancakes, sono tradizionalmente salati e serviti con panna acida e caviale; la loro semplicità e il sicuro effetto "di scena" li ha fatti entrare di diritto nella cucina internazionale e assumere le forme e i sapori più disparati: si possono preparare con molti tipi di farine (anche e soprattutto quelle senza glutine come la farina di garno saraceno e la farina di ceci), dolci o salati, più o meno grandi..per non parlare delle infinite possibilità di sapori e consistenze per accompagnarli.Insomma, una ricetta versatile che permette di dare sfogo alla fantasia.
Ho seguito alla lettera la ricetta di Oxana e devo dire che erano già buoni così :)
Ho scelto di accompagnarli con del miele di acacia ma devo dire la verità..ho provato l'abbinamento con la Nutella e non era per nulla deludente :)
 
Attenzione!
Prima di usare gli ingredienti previsti dalle ricette, verificate SEMPRE il prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia e fare attenzione alle contaminazioni durante la preparazione, la cottura e la presentazione.

INGREDIENTI 
- 150 gr zucca al forno frullata
- 60 gr di ricotta
- 160 gr farina di ceci
- 2 uova
- circa 70 ml acqua frizzante
- 3 cucchiai di zucchero semolato
- mezzo cucciaino di lievito
- olio di semi
- miele d'acacia


Pulire una piccola zucca, tagliarla a fette spesse circa un centimetro e metterle in una teglia antiaderente. Coprire con un foglio di alluminio per evitare che bruci all'esterno e cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti o fino a quando non sarà bella morbida.
Passarla al mixer e metterne da parte 150 gr.Aspettare che si raffreddi.
Lavorare la ricotta con le due uova e lo zucchero, amalgamando bene; aggiungere poi il tutto alla purea di zucca.
Setacciare la farina di ceci con il lievito e aggiungerla al composto di zucca poco per volta in modo che non si formino grumi.
Versare piano piano l'acqua frizzante e lasciar riposare il composto per mezz'ora.
Scaldare un pò d'olio di semi in una padella antiaderente e con il cucchiaio versarvi un pò di composto in modo da fare dei piccoli cerchi (piccoli perchè a me piacciono piccoli..ma anche medi va bene!).
Far colorare a fuoco medio pochi minuti da entrambi i lati, facendo attenzione a non bruciarli.
Togliere dal fuoco e far asciugare su carta da cucina.Continuare fino a terminare l'impasto.
Servire tiepidi o freddi, accompagnandoli con del miele d'acacia.
Buona colazione!
Alla prossima, care Rifatte senza glutine..prometto che troverò una macchina fotografica (e un corso di fotografia ^_^)!

17 commenti:

  1. buoni con il miele!! anche se la macchina fotografica si è rotta le foto scatatte redono benissimo l'idea ;-)) buona giornata :-D

    RispondiElimina
  2. Ottimo!
    Grazie per avere partecipato alle Rifatte!
    Ci vediamo il prossimo mese.

    RispondiElimina
  3. Bellissima anche questa versione.
    Ottimo abbinamento con il miele: si sposano alla perfezione!

    Alla prossima Rifatta...

    Isa

    RispondiElimina
  4. Ciao Erika! Grazie mille per i complimenti :))) Non fa niente se le foto non sono belle, importante che ti è piaciuta la ricetta, no?
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moltissimo!Proverò anche le altre :)
      un abbraccio

      Elimina
  5. La ricetta di Oxana è splendida e non mi stancherò di dirlo. Al prossimo appuntamento! A rileggerti presto

    RispondiElimina
  6. La tua foto è comunque bellissima, e rende bene l'idea di quanto questi blinis siano una gioia per gli occhi e per il palato. Ti dirò... io li ho provati con una crema gianduia fatta in casa che voleva somigliare un po' alla nutella, e li ho trovati stratosferici. Brava anche a te, come a tutte le Rifatte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le creme cioccolatose non deludono mai..un abbraccio!

      Elimina
  7. La nutella é facilona, va bene con tutto e tutti ..:-).. Buoni i blinis, io li amo e la versione di Oxana é originalissima, e brava anche tu a renderla cosí bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!Leggo spesso il tuo blog..a presto!

      Elimina
  8. Risposte
    1. Adoro il miele..quasi come la Nutella :)
      Ciao!

      Elimina